Villa Ledi
progettazione: 2013
luogo: Piove di Sacco-Padova
intervento: villa unifamiliare
Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo edificio unifamiliare composto da due piani, posto al centro di un lotto che confina sul lato sud con un parco.
L’origine del progetto è la forma pura del parallelepipedo sulla quale si interviene con un abile e pensato "gioco" di sottrazioni che interessa soprattutto gli spigoli.
Le aperture e l’articolazione dei volumi che ne risultano sono pensate rispetto all’esposizione solare; così l’entrata viene posta a sud, sul giardino.
La scomposizione articolata del volume origina zone di assenza che, a seconda degli ambienti diventano ombreggiate zone di riparo o assolate terrazze; che vanno a creare un armonico variare dei prospetti.
Al piano terra trova ubicazione la zona giorno composta dal grande ambiente soggiorno-pranzo-cucina, bagno e garage; mentre al primo piano la zona notte, composta dalle camere, servizi e due terrazze.